Il Re dell’Asteroide/Francesco d’Adamo Sergio Masala/Bacchilega Junior

image

Una bella storia che cattura i giovani lettori dai 6-7 anni (ma anche i grandi) e con illustrazioni che fanno sognare.
Adatto per una lettura autonoma, perché i caratteri sono grandi e il formato maneggevole,  ma perfetto da leggere ad alta voce, perché pieno di nomi e belle parole da pronunciare. 
Akim II è il re del suo pianeta, un piccolo Asteroide che si percorre tutto facendo solo 223 passi. Lui e Ax, il suo fido robot-servitore, vivono soli in questo piccolo mondo senza tempo. Gli oggetti non hanno nome, e le candeline di compleanno di Akim sono finte e sempre 9.
Solo un singolare pesce con un occhio solo abita il Lago Blu, unico essere vivente e unico suddito di Akim II.
Il tempo non scorre e Akim II osserva le stelle e ascolta la meravigliosa musica dell’universo, dal suo maestoso trono nero.

image

image

Tutto è tranquillo e sempre uguale, Akim II comincia ad annoiarsi e chiede al suo fedele Ax di portargli…una Regina!
Il robot parte allora per un lunghissimo viaggio in cerca della Regina perfetta per il suo re.

image

Dopo tanto, tantissimo tempo Ax torna vittorioso: ha trovato un bellissimo pianeta a mille anni di cammino dall’Asteroide: la Terra!

image

Piena di cose e meraviglie e nomi è la Terra, esiste il tempo, e naturalmente anche la Regina ideale.

image

Akim II ha una curiosità insaziabile, vuole sapere tutto di questa Terra, delle cose, dei nomi, del prato, del cielo, delle persone, delle parole.

image

Ax cerca di rispondere a tutte le domande, e mostra ad Akim II una novità straordinaria: un film della Regina che ha trovato per lui.
La fanciulla è una dama dai capelli neri e dalla voce soave: sulla Terra, dove tutti hanno un nome, la chiamano Biancaneve.

image

Akim II guarda e riguarda il film incantato e decide di affrontare il lunghissimo viaggio per conoscere la Terra e Biancaneve.

image

Un’amara sorpresa attende Akim II e Ax: tanti anni sono passati e la Terra a causa della guerra (come si fa a spiegare la guerra? Ax non ci riesce) è una landa triste e desolata. Quanta tristezza, che delusione. Come può tanta bellezza svanire, spazzata via dalla crudeltà umana?

image

Tutti hanno paura dei due forestieri, nessuno vuole spiegare loro cosa è successo e soprattutto nessuno sembra sapere dove si trovi Biancaneve. Nessuno tranne una bambina, che indossa una vecchia pelliccia e porta un ombrello verde.

image

Sherazade, questo il suo nome, lo sa chi è Biancaneve. Spiega ad Akim II che è una favola e gliela racconta, e gliene racconta tantissime.
Akim II vive così meravigliose avventure, attraverso le parole di Sherazade.

image

Ne rimane incantato e le chiede di essere la sua Regina. Lui le racconterà le stelle, lei tante storie.
E così accade: la musica dello spazio e la magia delle favole saranno per sempre insieme e l’Asteroide si riempirà di tutti i personaggi delle storie raccontate dalla Regina.
Tutto avrà un nome, e il tempo comincerà a passare. Il tempo è nel cuore e potrà scorrere solo se la noia lascerà il posto alla fantasia e all’immaginazione. La desolazione della guerra e della solitudine verranno dimenticate, perché sull’Asteroide il Mondo è nuovo, tutto da inventare.
E vissero per sempre felici e contenti, dopo il decimo (finalmente!) compleanno di Akim II.

image

Una lettura senza età, che racconta con delicatezza il potere salvifico dell’amicizia, della condivisione, della pazienza, della curiosità, della speranza, della musica,  delle favole, del racconto. Tutte le favole citate sono elencate in fondo al libro per stimolare la curiosità dei lettori, piccoli e grandi.
Le illustrazioni ci trasportano in un universo magico,  pur tenendoci con un piede nella realtà. E noi immaginiamo e abbiamo voglia di ascoltare una storia, ancora e ancora. Per vedere e sentire il  mondo che ci circonda in maniera più nitida.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...